ROTOLO VALERIA ALLE VISCIOLE

Colazione per la settimana, Valeria docet.

INGREDIENTI:

uova

zucchero

farina 00

fecola di patate

burro

zucchero

zucchero al velo vanigliato

sale

marmellata di visciole

limone.

Predisporre le uova.

Predisporre un bagnomaria.

Versare i tuorli a bagnomaria ancora spento.

Pesare lo zucchero.

Pesare la farina (praticamente zucchero = farina) e aggiungere 60 grammi di fecola.

Pesare il burro.

Fondere il burro a bagnomaria.

Accendere il bagnomaria e montare i tuorli con lo zucchero.

Togliere dal bagnomaria e incorporare gli albumi montati a neve ferma. (per ottenere una solidità ottimale gli albumi devono essere freddi da frigo e addizionati con un pizzico di sale).

Lasciare riposare.

Predisporre una teglia foderata con carta forno inumidita.

Versare il composto.

Cuocere a 180°C in forno statico per 15 minuti.

Predisporre un foglio di carta forno inumidita su un canovaccio pulito e spolverare con zucchero semolato.

Rovesciare la base dolce sulla carta forno.

Eliminare la carta forno di cottura.

Spolverare con zucchero al velo vanigliato.

Arrotolare e lasciare intiepidire.

Amalgamare la marmellata con il succo di mezzo limone.

Srotolare la pasta.

Stendere la marmellata.

Arrotolare nuovamente.

Cospargere di zucchero al velo vanigliato.

Fabio

PISELLINI MANGIATUTTO

Una sera in Corsica, in una baracca di pescatori per gustare la buillabaisse e, sorpresa, arriva un contorno indimenticabile. Fagiolini? ma no dai, sono piselli!!! E finalmente, a primavera arrivata, nel mio supermercato di fiducia l’Incontro: i pisellini mangiatutto.

INGREDIENTI:

pisellini mangiatutto (taccole)

burro.

Lavare le taccole, eliminare le punte e i filamenti che sigillano i baccelli.

Predisporre per la cottura a vapore.

Posizionare i piselli sul cola-pasta (parte superiore) e cuocere per circa 5 minuti.

Saltare i pisellini con del burro fuso e poco sale.

Impiattare.

Fabio