VROCCULI AFFUCATI (BROCCOLI AFFOGATI)

Finalmente ci siamo! Questa è una ricetta che più tradizionale non si può, non mancava mai sulla mensa di Natale e Capodanno nella nostra famiglia.

Come alcune altre ricette di questo blog, e della mia tradizione familiare,  è anch’essa da definire magica. Per me magiche sono tutte quelle ricette che, partendo da pochi ingredienti e da una preparazione quasi “one shot”,  portano ad un risultato finale di un gusto complesso e strutturato, quasi ci fosse dietro una lunghissima preparazione, trasformando il sapore di ciascun ingrediente in una fusione tale da rendere tutto insieme qualcosa di diverso, unico e nuovo.

L’aggettivo “affogato” è dovuto alla modalità di preparazione, si utilizza una pentola ed un coperchio leggermente più piccolo del diametro della pentola stessa, tale da poter realizzare un effetto stantuffo, come una siringa per intenderci. In questa maniera si pressano i broccoli, affogandoli, appunto.

INGREDIENTI:

IMG_6078

broccoli

cipolla – rossa di Tropea

aglio

 sale

pepe nero

paprika dolce

alloro

olio extravergine di oliva – robusto.

Riducete i broccoli in mazzetti,  e lavateli sotto abbonante acqua fredda.  Non asciugate i broccoli, l’aqua di lavaggio trattenuta è essenziale alla preparazione.

Tagliate la cipolla e sbucciate l’aglio.

IMG_6079

Trasferite i broccoli ben bagnati in una casseruola, aggiungete l’aglio, la cipolla, l’alloro, il pepe nero, la paprica dolce, poco sale e l’olio.

IMG_6080

Mescolate per bene.

IMG_6081

Pressateli con un coperchio di dimensioni tali da scivolare all’interno della pentola.

IMG_6082

Metette il tutto su fiamma bassissima, la più bassa possibile, eventualmente girando la manopola nel senso dello spegnimento della fiamma e fermandovi poco prima. La fiamma bassa standard risulta essere troppo alta.

Fate cuocere sino a quando il broccoli passano dal colore verde smeraldo iniziale al colore verde marcio.

Di tanto in tanto, ma pochissime volte, sollevate il coperchio e mescolate, se necessario aggiungete pochissima altra acqua, per evitare che tutto bruci.

Quando saranno pronti capovolgete in un piatto e servite. Quando sono tiepidi o addirittura  temperatura ambiente, anzichè caldi, sono ancora più saporiti.

IMG_6106

Fabio

Annunci

3 pensieri su “VROCCULI AFFUCATI (BROCCOLI AFFOGATI)”

  1. Un sapore delizioso che sa veramente di tradizione familiare. Anch’io trovo magico il sapore di questi piatti che con poca spesa e poca fatica fanno veramente la gioia di tutti. Chissà perché a noi del sud ci viene sempre in mente di sfoggiare queste ricette proprio in questo periodo pre-natalizio. Ti ho trovato per caso e se hai voglia di curiosare ho appena pubblicato la mia versione di vrocculi affucati. Ben trovata 🙂

    https://viaggiandoconbea.com/2016/11/21/fagottini-di-vrocculi-affucati-o-meglio-broccoli-affogati/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...