ZUCCA ARROSTO

Rapida e gustosa, sana e leggera.

INGREDIENTI:

zucca

rosmarino

olio extravergne di oliva

sale grosso.

Nettare la zucca e affettarla in sottili fettine.

Foderare una teglia con carta forno e spennellarla con olio.

Disporre la zucca, spargere sale grosso e foglie di rosmarino.

Aggiungere un filo d’olio.

IMG_1787

Infornare a 200°C in forno ventilato per 15 minuti, o fino al grado di cottura desiderato.

IMG_1788

Impiattare e servire.

IMG_1791

Annunci

TABULE’ LIBANESE

A differenza dell’altro tabulè questo libanese è un’insalata di prezzemolo, rinfrescante ed adatta a smorzare i sapori forti, per esempio quello del cous cous.

INGREDIENTI:

prezzemolo

cipollotto

pomodoro

menta

limone

bulgur.

Lavare, asciugare e sfogliare la menta.

IMG_1771

Lavare , asciugare e sfogliare il prezzemolo.

IMG_1772

Tritate al coltello entrambi e mescolare.

IMG_1773

Nettare i cipollotti.

IMG_1774

Tritare.

IMG_1775

Aggiungere il trito a quello precedente.

IMG_1776

Prelevare la scorza dei pomodori eliminando la polpa.

IMG_1777

Eseguire una dadolata piccola.

IMG_1778

Mescolare il tutto.

IMG_1779

Aggiungere il bulgur.

IMG_1780

IMG_1781

Aggiungere il succo di un limone e mescolare.

IMG_1782

IMG_1783

Coprire con una pellicola e mettete in frigo per almeno 3 ore, in questa maniera il bulgur (grano spezzato) si rigonfierà ammorbidendosi e prendendo sapore.

Trasferire in un piatto di portata e decorare con buccia di limone.

IMG_1785

Fabio

SPAGHETTONI CON MOLLICA FRITTA, ALICI E POMODORINI CONFIT

Quando si ha voglia di una immersione nella spettacolare Sicilia, attraverso i sapori del mediterraneo e l’atmosfera di una terrazza sul mare di sera, con le lampare in lontananza.

INGREDIENTI:

pomodorini

aglio fresco

prezzemolo

origano

sale

zucchero

olio extravergine di oliva

pane raffermo

alici sotto sale

peperoncino.

Laviamo per bene i pomodorini.

IMG_1745

Dividiamoli a metà.

IMG_1747

Foderiamo una placca da forno con carta da forno e spennelliamo con olio di oliva.

IMG_1746

Disponiamo le metà dei pomodorini con la parte piatta rivolta verso l’alto.

IMG_1747

Spolveriamo di sale, zucchero e origano.

IMG_1748

Irroriamo con un filo di olio e inforniamo a 160°C, per 1 ora e un quarto in forno statico e per altri 15 minuti in forno ventilato.

Lavare e sfogliare il prezzemolo, spellare uno spicchio di aglio.

IMG_1749

Tritare al coltello.

IMG_1750

Sospendere in olio di oliva.

IMG_1751

Dissalare le acciughe.

IMG_1753

Pulirle accuratamente.

IMG_1754

Predisporre del pane raffermo su un piano.

IMG_1755

Grattugiarlo a mano.

IMG_1756

Lavare un peperoncino ed eliminare i semi.

IMG_1757

Affettarlo.

IMG_1758

Lessate gli spaghettoni in abbondante acqua salata.

Porre in una padella antiaderente l’olio con il trito.

IMG_1759

Aggiungere le alici e lasciate andare a fiamma bassa sono a quando le alici non saranno disfatte.

IMG_1760

Aggiungere la mollica.

IMG_1761

Continuare sino a quando tutto l’olio non sarà assorbito e il composto dorato.

IMG_1762

Togliere i pomodori dal forno.

IMG_1763

Trasferire la mollica aromatizzata e soffritta nel piatto di portata.

IMG_1764

Aggiungere il peperoncino.

IMG_1765

Trasferire nel piatto la pasta senza scolarla, direttamente dalla pentola.

IMG_1766

Mescolare ed inumidire con altra acqua della pasta, se necessario.

Cospargere di pomodorini confit.

IMG_1769

Fabio

MEZZEMANICHE AL PESTO ROSA CON SPECK CROCCANTE

“…Milano è un pò fredda ma qui vivo bene..” si diceva ne “la famosa volpe azzurra”… pomeriggio di pioggia: uscire? No! Apro il frigo e invento: si!

INGREDIENTI:

radicchio di chioggia

mandorle

parmigiano reggiano

pecorino o ricotta forte

olio extravergine di oliva

speck

mezzemaniche.

Facciamo un pesto rosa.

Lavare e asciugare il radicchio perfettamente.

IMG_1725

Con un coltello affilato tagliamo il radicchio a striscioline

IMG_1726

e mettiamolo in un contenitore adatto per frullare.

IMG_1727

Frulliamolo.

IMG_1728

Aggiungiamo le mandorle.

IMG_1729

Aggiungiamo i formaggi e l’olio.

IMG_1731

Mescoliamo e po andiamo di frullatore.

IMG_1733

Travasiamo e attendiamo l’ora di cena.

IMG_1734

Trasferiamo la quantità desiderata nella terrina che accoglierà la pasta.

IMG_1737

Aggiungere la pasta lessata al dente.

IMG_1738

Mescolare per bene ed eventualmente fluidificare con poca acqua di cottura. Versare sopra dei fiammiferi di speck saltati in padella con un pò di olio di oliva.

IMG_1739

Impiattare.

IMG_1743

Fabio