PASTA E FAVE

Credo sia proprio la mia pasta preferita!

Una pasta di primavera, Vero che è possibile utilizzare le fave congelate ma, volendo usare quelle fresche, il preiodo in cui è possibile reperirle è molto breve, neanche un mese, tra aprile e maggio.

INGREDIENTI:

fave – fresche

cipollotto

parika dolce

olio extravergine di oliva

pasta – ditali o mezze maniche, meglio lisce, ma se non le trovate ripiegate sul tipo rigato.

Prendete le fave.

wpid-20150418_195653.jpg

Sgranate le fave.

wpid-20150418_200853.jpg

Sbucciate il cipollotto e rosolatelo in olio di oliva

wpid-20150418_200845.jpg

Aggiungete le fave e una spolverata di sale.

wpid-20150418_201306.jpg

Date una sfiammata poi abbassate la fiamma al minimo e lasciate andare coprendo la casseruola con un coperchio.

Le fave saranno pronte quando il loro verde chiaro diventerà verde marcio, eventualmente aggiungete mezzo bicchiere di acqua durante la cottura.

wpid-20150418_204929.jpg

A fine cottura spolverate con abbondante paprika dolce.

wpid-20150418_205004.jpg

Mescolate.

wpid-20150418_205100.jpg

Lessate la pasta e aggiungetela alle fave. Mescolate.

wpid-20150418_214312.jpg

Impiattate.

wpid-20150418_214445.jpg

Fabio

Annunci

2 pensieri su “PASTA E FAVE”

  1. 😀 anch’io ieri le ho messe nella pasta, ma aggiungendole al pesto di olive nere e pomodorini, e dopo averle sbollentate e averne sgusciate alcune! Ho fatto male?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...