STRACOTTO DI POLLO ALLA BIRRA SU DISCHI DI SEMOLINO

Capitati, durante una gita, in un agriturismo sul Mincio abbiamo assaggiato un intingolo casalingo a base di pollo alla birra, questa è una rivisitazione che prende spunto da quell’episodio. Uno stracotto di pollo cotto nella birra, adagiato su un’alternativa alla polenta, del semolino a foggia di gnocchi alla romana.

INGREDIENTI:

pollo – sovracosce

birra

sedano

carota

cipollotti

alloro

pepe nero in grani

brodo granulare di verdure

olio extravegine di oliva

semolino

latte

burro

formaggio parmigiano grattugiato.

Predisponete il pollo su un tagliere.

IMG_9860

Eliminate la pelle e  le ossa e riducete la carne in pezzi medio piccoli.

IMG_9861

Tritate grossolanamente la carota, il sedano ed il cipollotto. Fate rosolare in olio extravergine di oliva.

IMG_9859

Aggiungete il pollo e cospargete di brodo granulare.

IMG_9862

Mescolate a fiamma sostenuta affinchè la carne perda i suoi liquidi e si rosoli.

IMG_9863

Coprite con la birra, avendo cura di versarla non tutta in una sola volta per evitare che faccia troppa schiuma e che tracimi dalla pentola. Aggiungete una foglia di alloro e qualche grano di pepe.

IMG_9864

Raggiunto il bollore abbassate la fiamma e cuocete su fiamma bassa mescolando di tanto in tanto. Alla fine dovrete ottenere uno stracotto ben tirato e con il pollo completamente sfilacciato.

IMG_9874

Pesate il semolino.

IMG_9865

Predisponete il latte.

IMG_9866

Fate sciogliere il burro nel latte con poco sale.

IMG_9867

Predisponete un piatto imburrato.

IMG_9868

Quando il latte bolle, abbassate la fiamma e versate il semolino. Fate cuocere, mescolando di continuo,  sino a quando l’impasto non addensi. Versate sul piatto imburrato e stendente con l’ausilio di una spatola bagnata.

IMG_9869

Una volta raffreddato il semolino, ricavate dei dischi con un bicchiere.

IMG_9870

Trasferite i dischi in una teglia imburrata.

IMG_9871

Adagiate sopra ogni dischi un pezzetto di burro e cospargete  di formaggio grattugiato.

IMG_9872

Infornate a 180 °C fino a gratinare i dischi.

IMG_9873

Trasferite i dischetti su un piatto e coprite con lo stracotto.

IMG_9875

Con lo stracotto avanzato potete condire dei rigatoni, metterli in una teglia, coprire di bechamel e cospargere di parmigiano grattugiato e pepe nero.

IMG_9876

Gratinate e servite.

IMG_9877

Fabio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.