CROSTINI AL PATE’ DI FEGATINI

Come potete notare non ho intitolato la ricetta a nessuna regione, in quanto ciascun autoctono avrebbe avuto da ridire. Ad ogni modo questi che vado  preparare sono praticamente una via di mezzo tra i crostini toscani e quelli umbri. Questa è la ricetta della Simpson.

INGREDIENTI:

olio evo

burro

carota

sedano

cipolla

fegatini di pollo

brodo granulare

vino bianco secco

prosciutto crudo semidolce (una fetta spessa 1 cm)

capperi

acciughe

mela renetta

pepe.

Cominciamo col mettere in un tegame olio e burro (o solo del burro chiarificato).

Andiamo a preparare un battuto con sedano, carota e cipolla, grossolano.

Trasferiamo il battuto nel tegame con l’olio ed il burro e spolveriamo con brodo granulare.

Rosoliamo a fiamma media.

Puliamo i fegatelli dalle parti connettive e tagliamoli a pezzettoni.

Rosoliamo i fegatelli nel soffritto.

Sfumiamo con il vino bianco e, una volta evaporato, allunghiamo con acqua calda. Se al posto del brodo granulare si utilizza del vero brodo, questo è il momento di aggiungerlo al posto dell’acqua.

Facciamo restringere.

Puliamo il prosciutto dalla cotenna.

Riduciamo la fetta di prosciutto in dadi.

Dissaliamo una manciata di capperi.

E sgoccioliamo 5 o 6 le aggiughe dall’olio.

Puliamo mezza mela renetta e facciamone dei dadi.

Incorporiamo nei fegatelli i capperi, le acciughe, il prosciutto e la mela.

Frulliamo con l’ausilio di un frullatore ad immersione.

Tostiamo le fette di pane e abbondiamo nella farcitura. Prepariamo i crostini circa 30 minuti prima di servirli.

Fabio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.