TATIN DI PESCHE NOCI

La tart tatin è una torta rovesciata di origine francese. Pare… come leggo in rete, che due sorelle ristoratrici, tali Tatin, dimenticarono di mettere la pasta frolla nella teglia e caramellarono le mele senza base. Per rimediare misero la frolla, che poi diventò pasta brisèè, sopra le mele e a fine cottura rovesciarono il tutto, salvando il piatto. La ricetta classica prevede le mele, ma qualsiasi frutta può essere usata, ed esistono versioni anche rustiche, coi pomodorini, per esempio. E’ un dolce da servire leggermente tiepido accompagnato con panna montata, a parte.

Io oggi dovevo impiegare delle pesche noci ed ho realizzato la tart tatin con quelle.

INGREDIENTI:

pasta brisèè – ho utilizzato quella pronta, già stesa

burro

zucchero – ho utilizzato lo “zefiro” quello macinato fine.

pesche noci – ma le mele sono la frutta di elezione, anche altra frutta può essere utilizzata. La modalità di preparazione, comunque, non cambia. Sicuramente le mele, del tipo renetta, sono ideali in quanto rilasciano meno liquido durante la cottura.

Predisporre le pesche noci su un tagliere.

IMG_5185

Tagliarle in quarti eliminando il nocciolo.

IMG_5187

Predisporre una teglia per crostata e porvi dentro circa 150 grammi di burro.

IMG_5186

Scaldare a fiamma molto bassa per fonderlo parzialmente.

IMG_5188

Aggiungere abbondate zucchero, circa 150 – 170  grammi.

IMG_5189

Continuare a mescolare su fiamma molto bassa sino a quando l’aspetto non passa da così:

IMG_5191

a così:

IMG_5193

Togliere dal fuoco e predisporre immediatamente le fette di pesche noci come illustrato:

IMG_5194

Coprire con la pasta brisèè, rincalzare un pò i bordi e bucherellare con una forchetta.

IMG_5195

Infornare in forno statico a metà altezza:

a 180°C per 15 minuti

a 200°C per altri 15 minuti.

Sfornare, aspettare cinque minuti, appoggiare un piatto sulla teglia e rovesciare:

IMG_5199

Fabio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.