IL FAGIANO RINGRAZIA

Il titolo? Semplice, è un fagiano al forno farcito con il ripieno del tacchino utilizzato per il giorno del ringraziamento ed accompagnato con la salsa di mirtilli.

INGREDIENTI:

fagiano

castagne

latte

pera

mela

prugne secche

salsiccia

uova

formaggio parmigiano

pepe nero

bacche di ginepro

noce moscata

vino bianco

pangrattato

pancetta arrotolata

mirtilli

zucchero

cannella.

Arrostite e sbucciate le castagne…. all’Esselunga le vendono già cotte e sottovuoto..

img_4490

Bollite le castagne nel latte a fuoco lento sino a renderle lavorabili. Via via che si forma, eliminate la pellicola surnatante.

img_4491

Eliminate il latte in eccesso.

img_4503

Lavate una mela ed una pera.

img_4525

Riducete la mela in piccoli pezzetti.

img_4526

Riducete la pera in piccoli pezzetti.

img_4527

Spellate le salsicce.

img_4528

Lavorate la pasta delle salsicce.

img_4529

Denocciolate le prugne o compratele denocciolate.

img_4530

Sminuzzate le prugne secche.

img_4531

Amalgamate la salisccia, le prugne, la mela e la pera, 1 uovo, le castagne, il formaggio, il pepe nero, le bacche di ginepro, la noce moscata e il pangrattato e sale.

img_4532

Incorporate poco alla volta abbondate vino bianco secco e impastate.

img_4533

Prendete il povero fagiano ed eliminate le estremità.

img_4534

Disossatelo: incidete per lungo e profondamente  dal basso fino allo sterno, dopodiché con un coltellino molto affilato cercate di staccare la cassa toracica dalla carne, anche dietro, la colonna vertebrale. Staccate tagliandole le ossa delle ali e delle cosce.

img_4535

Massaggiate l’ interno con sale, pepe ed olio.

Deponete una enorme polpetta al centro.

img_4536

Con pazienza, ago e spago da cucina ricucite il fagiano.

img_4537

Massaggiate l’esterno con sale olio e pepe.

img_4538

Ricoprite con la pancetta e foglie di alloro e fermate il tutto con altro spago da cucina.

img_4539

Un filo di olio sotto e sopra e infornate a 180°C per almeno un’ora e un quarto a seconda del peso del fagiano. Dopo 30 minuti irrorate con vino bianco.

Per la salsa di mirtilli mettete i frutti lavati in un pentolino con, zucchero, cannella, bacche di ginepro ed acqua.

img_4549

Cuoccete a fiamma bassa.

img_4550

Spegnete la fiamma quando ancora il composto  è un pò fluido, ma della consistenza della marmellata calda e lasciate raffreddare.

img_4551

Purtroppo nelle ebrezze del capodanno il fagiano è stato mangiato prima di essere stato fotografato, quindi questa è solo una foto dimostrativa presa in internet. 🙂 Ma era identico perchè il residuo di pancetta è da eliminare.

fagiano

Fabio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.