RAVIOLI DI BRANZINO

Finalmente mi sono deciso a farli, mi piacciono molto e non si trovano tanto spesso, se non su ordinazione.

Semplici da fare, solo un pò laboriosi.

INGEDIENTI:

per i ravioli:

farina 00

uova

filetti di branzino

ricotta

formaggio parmigiano

maggiorana

pepe bianco

per il condimento:

pomodorini

aglio

brandy

olio extravergine di oliva

panna da cucina

socrze di limone.

Per la pasta predisponete la quantità di farina necessaria.

IMG_1504

Setacciatela.

IMG_1507

Rompete le uova (1 per ogni 100 grammi di farina).

IMG_1509

Sbattete leggermente le uova ed unitele alla farina setacciata.

IMG_1510

Lavorate sino ad ottenere una palla omogenea. Mettete la pasta sotto una campana di vetro o avvolgetela in una pellicola per almeno 45 minuti.

IMG_1511

Intanto preparate il ripieno.

Lavate ed asciugate la maggiorana.

IMG_1497

In una ciotola ponete la ricotta, il parmigiano, il pepe nero e il sale.

IMG_1498

Tritate al coltello molto finemente la maggiorana e aggiungetela nella ciotola.

IMG_1499

Predisponete i filetti di branzino su un tagliere. Potete utilizzare i filetti cotti al vapore, al forno, oppure… io ho utilizzato quelli sotto vuoto, cotti al vapore e con un leggero gusto affumicato.

IMG_1500

Eliminate la pelle e tritate al coltello la carne.

IMG_1501

Unite agli ingredienti e lavorate sino ad ottenere un impasto semisolido che porrete in frigo sino al momento dell’utilizzo.

IMG_1503

Tirate la sfoglia, a manina o con l’apposita pressa.

IMG_1512

Disponete delle palline di ripieno ababstanza distanziate.

IMG_1513

Coprite e pressate leggermente intorno al ripieno.

IMG_1514

Tagliate in quadrati e, prima di sigillare i bordi coi rebbi di una forchetta, cercate di eliminare l’aria intrappolata.

IMG_1516

I ravioli, come la pasta ripiena di questo tipo, va cotta in abbondante acqua salata, regolando il bollore per evitare che i ravioli si aprano, e non più di 4/5 minuti dalla ripresa del bollore.

Per il sugo, un sughetto semplice e delicato:

lavate i pomodorini, quelli minuscoli.

IMG_1522

Affettateli a spicchietti.

IMG_1523

Rosolate l’aglio nell’olio.

IMG_1521

Tuffate i pomodori nell’olio caldo e salate.

IMG_1524

Attendete che si sfacciano.

IMG_1525

Sfumate con poco brandy ed aggiungete la panna.

IMG_1526

Cuocete ancora un pò ottenendo una consistenza comunque fluida.

IMG_1528

Ricavate dalla buccia di due limoni dei riccioli con l’apposito attrezzino.

IMG_1520

Lessate i ravioli e prelevateli dall’acqua con una schiumarola, non scolateli come una qualsiasi pasta.

IMG_1529

Condite e cospargete con i riccioli di scorza di limone.

IMG_1535

Nel piatto sono così.

IMG_1537

Fabio

Annunci

3 pensieri riguardo “RAVIOLI DI BRANZINO”

    1. Cara Signora “Tonelli” innanzitutto mi scuso se le ho provocato tanto turbamento, potrei risponderle con argomenti culinari a supporto della scelta, nonostante consideri anche io la panna un ingrediente controverso, ma mi pare più simpatica una citazione… Mina, al secolo Sig.ra Annamaria Mazzini, in un suo articolo su una rubrica , credo su Vanity Fair criticò Sophia Loren per essersi messa a scrivere un libro di ricette. Donna Sophia intervistata a tal proposito rispose: “parole, parole, parole…” 🙂 Un bacio enorme con la promessa che la volta che preparerò i ravioli di branzino per lei le darò la possibilità di scegliere un condimento di sua scelta 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.