Archivi tag: lasagne

LASAGNE ALLA MILANESE

Dunque…  il  nome di questa ricetta suggerisce un piatto della tradizione: non è così! Questa ricetta è nata da un mia idea nata di recente. Ho pensato di fondere in un unico piatto i sapori di alcuni piatti della tradizione lombarda ed emiliana, il risotto alla milanese, l’ossobuco alla milanese e le lasagne emiliane.

Provate a vedere se questo piatto è di vostro gradimento, la presentazione è non male.

INGREDIENTI:

carota

cipolla

sedano

ossobuco

passata di pomodoro

besciamella

zafferano

lasagne – sfogliavelo

formaggio parmigiano

olio extravergine di oliva

vino bianco

pepe nero.

Preparate un battuto di sedano, carota e cipolla e mettetelo in una pentola con olio di oliva e sale.

IMG_6743

Fate appassire a fiamma bassa mescolando di frequente.

Nel frattempo predisponete gli ossobuchi su un tagliere.

IMG_6744

Prelevate gli ossi e metteteli da parte.

IMG_6746

Scomponete la carne, o tritatela a seconda degli strumenti a vostra disposizione.

IMG_6745

Ponete la carne e gli ossi nel soffritto, aggiungete poco sale e lasciate che la carne perda i suoi succhi e si rosoli.

IMG_6747

Quando la carne sarà ben asciutta irrorate con vino bianco e fate evaporare.

IMG_6748

Quando tutto il vino sarà evaporato, i fumi bianchi del vapore aqueo saranno quasi scomparsi, aggiungete la passata ed altro poco sale.

IMG_6749

Fate insaporire mescolando ed aggiungete 2/3 della capacità della bottiglia di passta di acqua.

IMG_6750

Fate riprendere il bollore, abbassate la fiamma, coprite e lasciate restringere.

IMG_6751

Il tutto avverrà a fiamma bassa mescolando ogni tanto. In questo caso il ragù dovrà risultato molto “tirato”.

IMG_6753

Versate la besciamella in una ciotola.

IMG_6754

Stemperate due dosi di zafferano in una tazzina di acqua tiepida.

IMG_6755

Unite la besciamella e la sospensione di zafferano.

IMG_6756

Mescolate sino a rendere il composto omogeneo.

IMG_6758

In una teglia da forno predisponete un primo strato di ragù e besciamella.

IMG_6759

Adagiatevi sopra uno strato di pasta.

IMG_6760

Versate altro ragù e besciamella

IMG_6761

e stendete uniformemente.

IMG_6762

Spolverate con formaggio parmigiano grattugiato.

IMG_6763

Altro strato di pasta, e poi ripetete la sequenza sino a saturare la teglia.

Colate in ultimo la rimanente besciamella.

IMG_6764

Cospargete di formaggio parmigiano e pepe nero.

IMG_6765

Infornate a 180 °C per circa 30 minuti. Il tempo dipenderà dalla fluidità del condimento.

IMG_6774

Sfornate e lasciate raffreddare per almeno 10 minuti prima di sformare.

IMG_6777

Fabio

LE CLASSICHE

Ed arrivano le lasagne. Classiche che più classiche non si può, veloci perchè aiutate da pasta e besciamella pronte ma, che se utilizzo vuole dire che non danneggiano il sapore finale. Del resto la vita è frenetica ed i ritmi infernali 🙂

INGREDIENTI:

lasagne pronte – le sottili o le ruvide

besciamella – pronta e neutra

carne trita – di prima scelta

carote

sedano

cipolla – bionda

olio extravergine di oliva – medio

vino bianco – secco

passata di pomodoro – liscia

formaggio parmigiano – grattuggiato

pepe – nero e bianco.

Preparate il ragù.

Fate un battuto sottile di cipolla, carota e sedano.

Fate insaporire in olio di oliva e poco sale.

Aggiungete la carne trita – 500 g, sale e lasciate che la carne perda i propri liquidi e si rosoli. Sfumate con vino bianco. Quando il vino sarà evaporato aggiungete la passata – 750 ml – ed un quantitativo di acqua tiepida pari ad una bottiglia e mezza di passata.

Portate a bollore quindi abbassate la fiamma e fate restingere. Per le lasagne conviene che il ragù rimanga fluido e non troppo ristretto, visto la cottura in forno che dovrà ancora subire.

IMG_6647

Trasferite uno strato di ragù in una teglia.

IMG_6648

Adagiate nella teglia un primo strato di pasta.

IMG_6649

Coprite con un altro strato di ragù e fiotti di besciamella. A me non piace amalgamata col il sugo, preferisco che i due condimenti siano separati.

IMG_6650

Cospargete di formaggio grattuggiato.

IMG_6651

Coprite con un secondo strato di pasta.

IMG_6652

Continuate la sequenza, pasta ragù, besciamella, formaggio, sino ad esaurimento della pasta. Sopra l’ultimo strato di pasta stendete dell’altro ragù, formaggio e pepe bianco e nero.

IMG_6653

Infornate a 200 °C in forno statico per circa 1 ora.

IMG_6655

Prima di sformare per servire attendete che la lasagna intiepidisca.

IMG_6657

Fabio