SPAGHETTI AI POMODORI GRATINATI

Questa pasta dal gusto deciso è, per quanto mi riguarda, una delizia per un palato che ama i sapori di una volta.

semplicissima da fare, un pò più lunga rispetto ai tempi di un sugo in tegame.

INGREDIENTI:

pomodori – tondi a grappolo, in alternativa piccadilly, pachino o ciliegini.

olio extravergine di oliva – robusto

pangrattato

pepe nero – macinato

paprika dolce – “pipareddu ducia”, un must nella cucina calabrese

parmigiano – grattugiato

pecorino – grattugiato

sale

pasta – in questo caso direi che gli spaghettini (cottura 7-9 minuti) sono da preferire.

Cominciate a preparare il pangrattato aromarizzato come descritto nella ricetta della “pasta e cucuzzi”

IMG_5767

Dopo aver lavato i pomodori tagliateli a metà.

IMG_5787

Disponeteli in una teglia in cui avrete precedentemente steso un pò di olio extravergine.

IMG_5788

Salate in superficie e coprite bene con il pangrattato.

IMG_5790

Aggiungete olio a filo.

IMG_5791

Coprite con un foglio di alluminio ed infornate a 180°C per 90 minuti.

IMG_5792

Dopo un’ora togliete il foglio di alluminio.

IMG_5793

E continuate la cottura.

IMG_5794

Sfornate , serbate tre pomodori interi, e schiacciate i restanti con una forchetta.

IMG_5796

Lessate la pasta e dopo averla scolata versatela nella teglia, mescolate, impiattate e servite adagiando i tre pomodori interi “ncoppa a pasta”

IMG_5798

Fabio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...