RISOTTO GIALLO CON CRUMBLE DI SALSICCIA

Il risotto  giallo è si fatto con lo zafferano, ma non è propriamente il risotto alla milanese, la cui ricette prevede l’uso del midollo. In questo caso l’ho arricchito con un crumble di salsiccia.

INGREDIENTI:

biancostato o altra carne per brodo

sedano

cipolla gialla

carota

prezzemolo

riso carnaroli

cipollotto

zafferano macinato

zafferano pistilli

olio extravergine di oliva

burro

vino bianco secco

salsiccia

formaggio parmigiano grattugiato.

Preparate del brodo di carne. Ponete in abbondante acqua fredda cipolla, carota, sedano, prezzemolo e biancostato. Unite sale grosso e fate andare per due ore almeno a fiamma bassa. Ricodate che per un buon brodo la carne deve essere aggiunta in acqua fredda, per un buon lesso la carne deve essere aggiunta quando l’acqua bolle.

IMG_9687

Trascorso il tempo indicato filtrate il brodo e tenetelo in caldo.

IMG_9710

Predisponete la salsiccia su un tagliere.

IMG_9715

Spellate la salsiccia e apritela.

IMG_9717

Mettete la salsiccia senza pelle in una padellina antiaderente senza condimento.

IMG_9719

Fate andare a fiamma sostenuta schiacciando e separando la salsiccia e, quando avrà raggiunto la croccantezza desiderata, trasferite su carta per fritti.

IMG_9720

Coprite con altra carta per fritti per eliminare l’unto in eccesso.

IMG_9721

Lavate i cipollotti ed eliminate la parte verde e la radice.

IMG_9705

Tritate al coltello.

IMG_9706

In una casseruola sciogliete il burro in poco olio.

IMG_9711

Rosolate senza fare imbiondire il cipollotto, eventualmente aggiungete ad un certo punto poco vino bianco affinchè si ottenga una cremina.

IMG_9712

Versate il riso per la tostatura: “un pugno per persona ed uno per la pentola”.

IMG_9722

Quando il riso tenderà appena ad attaccarsi sfumate con vino bianco.

IMG_9723

Evaporato il vino aggiungete due mestoli di brodo caldo.

IMG_9724

Via via che il brodo evapora aggiungete altro brodo sempre un mestolo alla volta. In questa fase il risotto deve essere mosso molto poco, giusto per non farlo attaccare al fondo. Ciò deve essere eseguito per evitare il rilascio dell’amido troppo presto.

Stemperate in mezzo bicchiere di brodo lo zafferano macinato ed ammorbiditeci dento i pistilli.

IMG_9725

Quando il riso è a 10 minuti dalla cottura finale

IMG_9726

aggiungete la sospensione di zafferano.

IMG_9727

Mescolate e completetate la cottura.

IMG_9728

Spegnete, mantecate con il parmigiano mescolando energicamente, questo è il momento giusto per il rilascio ultimo di amido da parte del riso.

IMG_9729

Coprite e lasciate riposare per 5 minuti.

IMG_9730

Impiattate.

IMG_9734

Versate sopra il riso il cruble precedentemente preparato.

IMG_9737

Fabio

Annunci

2 pensieri riguardo “RISOTTO GIALLO CON CRUMBLE DI SALSICCIA”

  1. Piatto ricco di errori tecnici,l’idea non è malvagia anche se incompleta secondo me.. risultato sicuramente buono ma anche notevolmente migliorabile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.