Archivi tag: cous cous

COUS COUS ALLA TUNISINA

E siamo alla terza ed ultima, per adesso, delle mie ricette per il cous cous. L’ho chiamato “alla tunisina” per via delle verdure intere, ma è sempre fatto senza gli attrezzi per il vero cous cous e senza le modalità tipiche.

Tra tutti e tre i miei cous cous questo è il mio preferito.

INGREDIENTI:

IMG_6505

zucchine – verdi, lunghe

peperoni verdi – del tipo dolce e piccolo, i friggitelli

carote

cipolle – bionde

zucca – gialla

patate – gialle

carne – l’ideale è l’agnello, in pezzi grandi

olio extravergine di oliva

concentrato di pomodoro – triplo

peperoncino – secco, piccante e dolce.

spezie per cous cous – miscuglio di curcuma, pepe bianco , zenzero, paprika, pepe nero, cumino, coriandolo, cardamomo, noce moscata, macis, pepe cubebe. (La miscela è commercializzata dalla Cannamela)

semola per cous cous

Harissa.

Mondate gli ortaggi.

IMG_6508

Lavate la carne.

IMG_6509

Affetttate la cipolla a mezzaluna.

IMG_6506

Rosolate la cipolla in abbondante olio di oliva.

IMG_6507

Una volta dorata la cipolla mettete la carne, poco sale e rosolate da tutte le parti.

IMG_6510

In questo caso ho dovuto utilizzare un’ alternativa all’agnello, non disponibile: il pollo, sovraccosce e ali.

Unite le spezie e fate insaporire abbassando la fiamma.

Unite il concentrato di pomodoro e mescolate.

Dopo poco aggiungete acqua e diluite per bene.

IMG_6511

Cominciate ad aggiungere le verdure nel seguente ordine:

carote,

IMG_6512

patate,

IMG_6513

zucca,

IMG_6514

zucchine,

IMG_6515

peperoni, peperoncino.

IMG_6517

Aggiungete sale grosso ed allungate con acqua.

IMG_6518

Portate a bollore quindi, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per almeno un’ora e mezza.

IMG_6519

Preparate il cous cous secondo le istruzioni sulla confezione, di solito le proporzioni sono una quantità di acqua per una di semola. Fate bollire l’acqua con sale grosso e poco olio.

IMG_6520

Versate la semola, mescolate e coprite.

IMG_6523

Fate riposare 5 minuti a fiamma spenta, poi sgranate con una forchetta.

IMG_6526

Scoperchiate la pentola con lo stufato.

IMG_6521

Estraete con cautela le verdure senza romperle,

IMG_6524

e alla stessa maniera la carne.

IMG_6525

Trasferite la semola in una ciotola e servite.

Portate in tavola anche il brodo di cottura e l’harissa, la tipica salsina piccante.

L’ideale è che ognuno condisca il proprio cous cous con quantità secondo i propri gusti.

IMG_6529

Fabio

COUS COUS GIOVANNA

Altra variante dei miei cous cous, d’obbligo  quando a cena ho la sorella vegan 🙂

INGREDIENTI:

IMG_6145

peperone giallo

peperone rosso

zucchine

melanzana

carote

patate

sedano

zucca

cipolla

olio extravergine di oliva

cous cous

sale.

Lavate tutte le verdure e fatene una dadolata a pezzetti di dimensioni omogenee.

IMG_6155

Mondate ed affettate le cipolle.

IMG_6156

In una pentola molto capace, tipo wok, rosolate la cipolla nell’olio, lasciate imbiondire.

IMG_6157

Versare la dadolata, il sale e mescolate

IMG_6158

fate andare a fiamma media, quando le verdure si saranno un pò appassite continuate la cottura a fiamma più bassa. Se necessario, aggiungete di tanto in tanto un pò di acqua tiepida.

IMG_6164

Preparate il cous cous come da istruzioni sulal confezione.

IMG_6179

Sgranate e trasferite in un piatto da portata.

IMG_6180

Versateci sopra la dadolata e servite. Magari con un pò di brodo a parte e l’harissa, idonea salsa tunisina piccante

IMG_6182

Fabio

COUS COUS – EXPRESS

il vero cous cous prevede ore di preparazione, le ricette in mio possesso, già semplificate rispetto all’originale, sono due, il vegetariano e il tunisino, che un giorno entreranno a far parte delle ricette del blog ma, intanto, una ricetta espressa per un simil cous cous da preparare anche in settimana, anche alla sera, in circa 30/45 minuti.

INGREDIENTI:

IMG_5517

cous cous – rapido

minestrone – surgelato

carne – quella che avete a disposizione, mista o no , pollo , agnello , manzo , vitello , tagli da poter ridurre in piccoli pezzi

spezie miste  per cous cous – o in alternativa curry

cipolle

concentrato di pomodoro – triplo

harissa – salsa piccante marocchina

vino – bianco o rosso a seconda della carne utilizzata

peperonicini– secchi, dolci

olio extravergine di oliva

Affettate la cipolla.

IMG_5518

Suddividete le fette di cipolle in due pentole, una alta ed una bassa o in una padella e fate appassire/rosolare con olio extravergine di oliva.

IMG_5519

Nella pentola alta versate il minestrone surgelato, salate e fate scongelare su fiamma sostenuta mescolando.

IMG_5521

Riducete la carne a pezzetti.

IMG_5520

Traferite la carne nella pentola bassa/padella, salate e fate  rosolare.

IMG_5522

Quando il minestrone sarà scongelato, aggiungete il concentrato di pomodoro, due peperoni secchi dolci e mescolate.

IMG_5526

Dopo poco aggiungete due mestoli d’acqua , una volta a bollore abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 20/30 minuti.

IMG_5527

Quando invece la carne sarà rosolata e la sua acqua sarà evaporata, irrorate di spezie.

IMG_5523

Mescolate per un pò e sfumate con il vino. Per il pollo utilizzo curry e vino bianco, per gli altri tipi, spezie per cous cous e vino rosso.

IMG_5524

Evaporato il vino aggiungete un mestolo di acqua, portate all’ebollizione ed abbassate la fiamma. Cuocere sino a quando il fondo di cottura non sarà addensato.

IMG_5528

In una piccola casseruola ponete acqua, olio e sale grosso.

IMG_5529

Portate all’ebollizione, aggiungete il cous cous nella stessa quantità dell’aqua, spegnete la fiamma e coprite. Lasciate riposare per 5 minuti.

IMG_5532

Scoprite e sgranate il cous cous con una forchetta.

IMG_5533

Traferite la carne e le verdure in due piatti separati, avendo cura di prelevare il tutto senza il brodo o il fondo di cottura. Il brodo sarà servito a parte.

IMG_5531

Impiattate, mettendo anche nel piatto un pò di harissa e servite.

IMG_5534

Fabio