Archivi tag: petto di pollo

POLLO AGLI ANACARDI

Classico della cucina cinese, ogno commento o introduzione risulta superflua.

INGREDIENTI:

pollo – petto

anacardi – al naturale, non tostati e non salati

carota

sedano

zenzero

scalogno

olio di semi di soia

amido di mais

salsa di soia – saporita

riso basmati.

Sbucciate la carota, lo scalogno, lo zenzero e private il sedano dai filamenti.

IMG_6706

Fate un battuto sottile delle quattro verdure.

IMG_6707

Mettete il battuto a rosolare in una wok con olio di semi di soia.

IMG_6708

Dovrà divenire trasparente.

IMG_6714

Ponete in una padella gli anacardi con poco olio di semi e su fiamma bassa.

IMG_6709

Tostateli.

IMG_6715

Predisponete il petto di pollo su un tagliere.

IMG_6710

Eliminate lo sterno, i filamenti e ottenetene dei piccoli pezzetti.

IMG_6712

“Infarinate” con l’amido di mais.

IMG_6713

Trasferite il pollo nella wok e rosolate a fiamma bassa con pochissimo sale.

L’amido tenderà ad attaccarsi alle pareti, non preoccupatevi, mescolate cercando di staccare la crosticina di amido che si forma e che si tosterà dando alla ricetta il suo sapore particolare.

IMG_6717

Irrorate con abbondante salsa di soia e mescolate, sempre cercando di staccare la crosticina di amido.

Poi aggiungete acqua tiepida.

IMG_6718

Fate addensare e 5 minuti prima di terminare la cottura aggiungete gli anacardi tostati.

IMG_6719

Spegnete e preparate il riso basmati  (cliccate sul link).

Formate le cupolette di riso, mescolate il pollo, a questo punto tutta la crosticina di amido si sarà staccata dalle pareti e si sarà amalgamata al resto degli ingredienti.

Date un colpo di fiamma e impiattate.

IMG_6723

Fabio

PETTO DI POLLO AL LIMONE

Semplice semplice per una cena veloce infrasettimanale.

INGREDIENTI:

Petto di pollo

limone

burro

olio extravergine di oliva

rosmarino

alloro

salvia

pepe nero

Predisponete i limoni su un tagliere.

IMG_5807

Con l’ausilio di un pela-patate asportate la parte gialla della scorza e successivamente riducetela in listarelle.

IMG_5808

Lessate le listarelle in acqua salata.

IMG_5809

Preparete una marinata con olio, succo di limone, sale, pepe nero, salvia, alloro e rosmarino.

IMG_5810

Adagiatevi dentro le fettine di petto di pollo e bagnatele bene.

IMG_5811

Coprite con una pellicola e fate marinare per circa un’ora.

Trascorso il tempo della marinatura mettete a scaldare in una padella il burro con poco olio.

IMG_5812

Rosolatevi le fettine sgocciolate dalla marinata, eventualmente aggiustando di sale.

IMG_5813

Quando le fettine saranno rosolate trasferirle in un piatto

IMG_5815

e filtrare la marinata.

IMG_5814

Aggiungete nella padella la marinata filtrata, le bucce di limone lessate e fate restringere.

IMG_5818

Quando il fondo di cottura sarà pronto, intingetevi dentro le fettine una alla volta e trasferite in un piatto da portata, decorate con fette e foglie di limone, e irrorate con il restante fondo di cottura.

IMG_5819

Fabio

CAESAR SALAD (DATE A CAESAR LA SUA SALAD)

Piatto unico, contiene infatti proteine, vitamine, fibre, sali minerali, carboidrati, ovviamente se preparata in maniera completa. Molto apprezzabile nelle cene estive. Premetto che rispetto alla ricetta originale,  aggiungo un tocco di sesamo e cubetti di avocado o, in alternativa pezzetti di mela verde, che aggiunge quel tocco aspro a bilanciare. E due datterini no?

INGREDIENTI:

petto di pollo – a fette o da affettare, occorre ridurlo in striscioline.

lattuga – normalmente utilizzo la lattuga romana, lattuga di media croccantezza ma, essendomi recato al rinomato “Frutteto Lentini” di viale Montenero a Milano, mi è stato riferto che non trattano questo tipo di lattuga, ho ripiegato quindi su un’ ottima iceberg, particolarmente croccante.

bacon – ovvero la nostra pancetta stesa affumicata. Affettato non sottilissimo e saltato senza grassi in una padella antiaderente fino a renderlo croccante e “fragile”.

crostini di pane – per la preparazione potete consultare il seguente link su questo blog “gazpacho” . In alternativa, se non avete voglia di preparli in casa, potete usare quelli commerciali, anche se possiedono un gusto meno genuino.

avocado -maturo ma turgido, in maniera tale da poterlo ridurre agilmente in cubetti.

parmigiano regiano – a scaglie.

gomasio – è un condimento ottenuto tritando sale  marino e semi tostati di sesamo. Si trova in commercio ma è possibile realizzarlo anche in casa.

uova – extrafresche, per la preparazione del condimento.

limone – per la preparazione del condimento.

olio di semi – per la preparazione del condimento.

salsa Worcester – per la preparazione del condimento.

Dopo aver ben lavato l’insalata, asciugatela in maniera accurata. Tagliate grossolanamente. Per ridurre in pezzi le verdure, occorrerebbe utilizzare  coltelli con lama di ceramica o, al limite, le mani. Il metallo dei coltelli tende ad annerire la verdura stessa.

lattuga iceberg

Saltate il bacon in una padella antiaderente, perderà il grasso e diventerà croccante.

bacon in padella

baon croccante

Suddividete l’avocado in cubetti.

avocado dadini

Se gradite utilizzate anche dei pomodori datterini tagliati in quattro pezzetti.

datterini dadini

Prima di cuocere il pollo, affinchè rimanga caldo il più possibile, occupatevi del condimento.

Rompete un uovo intero in un idoneo contenitore. Aggiungete mezzo succo di limone, sale,  pepe nero tritato,  e la salsa Worcester. Frullate e, sempre continuando a frullare, incorporate l’olio di semi a filo, sino a quando l’emulsione non prenderà consistenza. Verso la fine vedrete che l’ olio verrà assorbito con sempre più difficoltà, è il momento di interromperne l’aggiunta. In sostanza avrete fatto una maionese aromatizzata, che sia fluida però, non è da spalmare ma da far colare sull’insalata. Se al posto dell’ olio di semi volete utilizzare l’olio di oliva extravergine, otterrete sempre un ottima salsa, ma dal sapore molto più deciso.

dressing

E’ quindi venuto il momento di cuocere il pollo. Scaldate una padella antiaderente nella quale avrete messo abbondante gomasio.Questo tipo di cottura permetterà al pollo di non perdere tutti i suoi liquidi rapidamente e di rimanere morbido anche se ben cotto.

gomasio in padella

Aggiungete le striscioline di pollo e fate cuocere. fino al grado di cottura desiderata. Via via grattate il fondo della padella per recuperare il sesamo tostato.

pollo cotto

A questo punto potrete assemblate il tutto. Potete anche servire l’ insalata scomposta, nel senso che ogni commensale potrà scegliere autonomamente le dosi degli ingredienti.

composè

salad 2

Fabio