Archivi tag: zenzero

VELLUTATA DI ZUCCA E ZENZERO

Ad una versione già illustrata in passato, ho aggiunto un tocco smart: lo zenzero.

INGREDIENTI:

zucca

porri

zenzero

burro

brodo granulare

panna

formaggio parmigiano.

Estrarrei cuori dai porri ben lavati e asciugati.

IMG_0233

Ridurre i porri in anelli.

IMG_0234

Pelare lo zenzero.

IMG_0239

Ridurre lo zenzero in pezzetti.

IMG_0240

Ridurre la zucca in pezzi e decorticarla.

IMG_0243

Ridurre la zucca in fettine.

IMG_0244

Scioglire il burro in una casseruola.

IMG_0235

Porre nel burro fuso lo zenzero a rosolare con il brodo granulare.

IMG_0238

Aggiungere successivamente lo zenzero.

IMG_0241

Rosolato il tutto aggiungere la zucca.

IMG_0245

Una volta ammorbidita la zucca, coprire di acqua e abbassare la fiamma.

IMG_0249.

Lasciate che la zucca si sfaccia completamente e permettete all’acqua di evaporare quasi completamente. A questo punto frullate il composto.

IMG_0268

Aggiungete panna e parmigiano.

IMG_0288

Mescolate continuando a cuocere per altri 5 minuti.

Impiattate.

IMG_0292

Fabio

CREMA AGRUMATA DI LENTICCHIE ROSSE

Recente scoperta a seguito dell’acquisto di una confezione di lenticchie rosse, ovvero decorticate, per trovare un modo alternativo di gustare le lenticchie a Capodanno.

INGREDIENTI:

IMG_6319

lenticchie – rosse, decorticate

cipollotti

lime

zenzero

coriandolo

olio extravergine di oliva – delicato

sale.

Mettete le lenticchie in una ciotola con acqua.

IMG_6320

Predisponete su un tagliere i cipollotti e lo zenzero mondati.

IMG_6321

Tritateli al coltello.

IMG_6322

Rosolate il battuto in olio di oliva con poco sale.

IMG_6323

Aggiungete le lenticchie precedentemente lavate e controllate. Occorre eliminare eventuali residui estranei.

IMG_6324

Fate insaporire e di seguito aggiungere acqua.

IMG_6325

Proseguite la cottura mescolando sino a quando le lenticchie non saranno disfatte.

IMG_6329

Aggiustate di sale e aggiungete il succo di un lime.

Traferite in una ciotola e cospargete di coriandolo fresco tritato.

IMG_6389

Fabio

POLLETTO LACCATO

Le ricette della propia tradizione sono una soddisfazione per il gusto e per la dolcezza dei ricordi, ma certo, quelle inventate, partendo da un’ idea,  da un piccolo progetto culinario poi realizzato, se il risultato è buono, sono anch’ esse una soddisfazione.

E’ il caso di questo polletto, pensato tornando in macchina a casa.

INGREDIENTI:

IMG_5462

Galletti – Vallespluga

mele – meglio sarebbe renette

miele – di agrumi

brandy

salsa Worcester

zenzero – fresco

limette – complicate da reperire, quindi.. facoltative. Sono dei lime essiccati molto utilizzati nella cucina persiana.

olio extravergine di oliva – delicato

burro

fecola di patate

pepe – macinato finemente

sale.

Sbucciate le mele e tagliatele a fettine.

IMG_5463

Trasferite in una terrina e aromatizzate con del brandy, cognac o calvados.

Preparate una miscela di sale e pepe.

IMG_5466

Predisponete i galletti su un tagliere e farciteli con le mele prima preparate.

IMG_5465

Con la miscela di sale  e pepe strofinate la superfice dei galletti da tutti i lati.

IMG_5467

Traferite in una teglia piccola leggermente unta con olio.

IMG_5468

A questo punto prepariamo il composto per la laccatura.

Riducete lo zenzero in pezzetti e schiacciate una limetta.

IMG_5470

Mettete in una casseruola piccola del miele, stemperate con salsa Worcester, aggiungete lo zenzero e la limetta e scaldate a fiamma molto bassa per fluidificare il composto e lasciare che gli aromi diffondano.

IMG_5471

Con l’ausilio di un pennello da cucina spennellare i polletti con il composto.

IMG_5472

Infornate a 180°C per circa 1 ora. Periodicamente spennallare con il composto residuo e riprendendo anche quello nel frattempo diffuso nella teglia. Trascorso il tempo di cottura sfornate.

IMG_5474

Trasferire i polletti su un piatto da portata.

Mettete la teglia su fiamma bassa e stemperate al suo interno un composto di burro e fecola per addensare il fondo di cottura che verserete sui polletti.

IMG_5475

Servite.

Fabio